Privacy policy

In questa sezione del portale sono disponibili le informazioni relative al trattamento dei dati personali raccolti dall'AVEPA esclusivamente ai fini del perseguimento delle proprie finalità istituzionali e trattati nell'ambito dell'esercizio delle proprie funzioni amministrative, tecniche, di controllo, di informazione e comunicazione.

I contenuti di questa sezione costituiscono pertanto l'informativa sul trattamento dei dati personali prevista dal Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196), di seguito indicato più semplicemente come "Codice".

Per ogni ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali è possibile consultare il sito del Garante per la protezione dei dati personali.


Informativa sul trattamento dei dati personali

1. Natura dell'informativa e ambito di applicazione

L'informativa sul trattamento dei dati personali riportata di seguito è resa ai sensi dell'art. 13 del Codice e si intende riferita ai seguenti ambiti operativi:

  • procedimenti amministrativi di competenza dell'Agenzia definiti nell'elenco pubblicato nella sezione Amministrazione trasparente
  • attività amministrative, tecniche e di controllo svolte nell'ambito delle funzioni istituzionali dell'Agenzia in qualità di organismo pagatore;
  • attività amministrative, tecniche e di controllo svolte nell'ambito delle funzioni amministrative affidate all'Agenzia dalla Regione del Veneto sulla base di specifici provvedimenti di delega e/o trasferimento di funzioni;
  • attività di informazione e comunicazione istituzionale dell'Agenzia;
  • erogazione e gestione dei servizi on-line accessibili tramite il portale web e/o gli applicativi dell'Agenzia resi disponibili in modalità web;
  • erogazione e gestione del servizio di firma grafometrica descritto in dettaglio nella sezione Firma elettronica avanzata

L'informativa non è valida per i siti web e i servizi on-line esterni eventualmente consultabili e/o accessibili tramite i link presenti nel portale AVEPA. L'Agenzia non può pertanto essere ritenuta in alcun modo responsabile del trattamento dei dati personali effettuato da tali siti web e/o servizi on-line.

L'informativa non è dovuta - e pertanto si considera non applicabile - in caso di ricezione di curricula spontaneamente trasmessi dagli interessati ai fini dell'eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro.

2. Finalità del trattamento

L'informativa è riferita al trattamento dei dati personali effettuato nell'ambito dello svolgimento delle attività connesse al perseguimento delle finalità istituzionali dell'Agenzia, in particolare:

  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse all'erogazione di benefici economici (aiuti, contributi e premi);
  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse al rilascio di autorizzazioni e/o concessioni amministrative;
  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse allo svolgimento delle funzioni di organismo pagatore (autorizzazione, esecuzione e rendicontazione dei pagamenti);
  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse allo svolgimento di funzioni delegate (o trasferite) dalla Regione del Veneto;
  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse allo svolgimento degli altri procedimenti amministrativi di competenza dell'Agenzia definiti nell'elenco pubblicato nella sezione Amministrazione trasparente;
  • attività amministrative e tecniche connesse allo svolgimento delle funzioni di informazione e comunicazione istituzionale dell'Agenzia;
  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse allo svolgimento delle funzioni di erogazione e gestione dei servizi on-line accessibili tramite il portale web e/o gli applicativi dell'Agenzia resi disponibili in modalità web;
  • attività amministrative, tecniche e di controllo connesse allo svolgimento delle funzioni di erogazione e gestione del servizio di firma grafometrica descritto in dettaglio nella sezione Firma elettronica avanzata

3. Tipologia di dati trattati

Il trattamento può riguardare, a seconda dei casi, le seguenti tipologie di dati:

  • dati personali: qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale;
  • dati identificativi: dati personali che permettono l'identificazione diretta dell'interessato
  • dati sensibili: dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale;
  • dati giudiziari: dati personali idonei a rivelare provvedimenti in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale.

4. Ambiti particolari di trattamento

Posta elettronica

Con specifico riferimento all'utilizzo della posta elettronica, anche certificata, l'invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi ad una qualsiasi casella del dominio AVEPA comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo e-mail o PEC del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli altri eventuali dati personali contenuti nel messaggio e/o nei suoi allegati.

L'indirizzo e-mail o PEC del mittente così acquisito potrà essere utilizzato per l'invio di qualsiasi informazione e/o comunicazione aventi natura e contenuto istituzionali da parte dell'Agenzia, incluse quelle veicolate attraverso la newsletter, ferma restando la facoltà del destinatario di chiedere la rimozione del proprio indirizzo dalla mailing list attraverso l'apposita funzionalità automatica accessibile da ciascun messaggio inviato attraverso la newsletter.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di registrazione/cancellazione alla/dalla newsletter AVEPA si rinvia alla sezione Newsletter.

Portale web

I sistemi informatici e il software di gestione che garantiscono il funzionamento del portale web dell'Agenzia acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcune informazioni (dati di navigazione) la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. Rientrano in questa categoria, ad esempio, gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico utilizzati dall'utente.

Il portale web dell'Agenzia utilizza questi dati esclusivamente al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del portale e/o per controllarne il corretto funzionamento. Di norma i dati raccolti vengono cancellati dopo l'elaborazione, tuttavia in caso di necessità potrebbero essere utilizzati per l'accertamento delle responsabilità in caso di eventuali reati informatici commessi attraverso il portale dell'Agenzia e/o ai danni dello stesso. Fatta salva questa eventualità, i dati di navigazione degli utenti non persistono per più di sette giorni.

Cookie

I cookie sono piccole porzioni di testo usate dai siti web per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server (ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto del "carrello della spesa").

I cookie possono avere finalità molto differenti dalle quali derivano diversi effetti e criticità nell'utilizzo degli stessi. Esistono cookie tecnici, che sono utilizzati esclusivamente per il funzionamento di un sito web (ad es. i cookie di navigazione, funzionali e analitici) e cookie di profilazione, che sono invece in grado di tracciare le abitudini di navigazione degli utenti con lo scopo di creare profili dei loro gusti, delle loro abitudini o di altre informazioni personali che li riguardano.

Cookie di navigazione: grazie a essi il sito è in grado di funzionare correttamente consentendo la normale navigazione e la fornitura dei servizi richiesti dall'utente. Senza tali cookie, che hanno una permanenza limitata nel tempo e che vengono cancellati al termine di tale periodo, molte operazioni sarebbero meno sicure o più complesse e alcune di esse non potrebbero proprio essere compiute.

Cookie funzionali: tramite i cookie funzionali il sito è in grado, in base alle scelte dell'utente, di memorizzare parte delle informazioni relative alla navigazione effettuata dallo stesso, al fine di riutilizzarle nelle navigazioni successive migliorando il servizio offerto.

Cookie analitici: sono utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, al fine di condurre analisi statistiche delle modalità di navigazione del sito. Possono essere assimilati ai cookie tecnici solo se utilizzati ai fini di un'ottimizzazione del sito da parte del gestore dello stesso (in questo caso, quindi, si tratta di dati anonimi che vengono solitamente utilizzati per migliorare la funzionalità dei siti web).*

Il portale AVEPA utilizza esclusivamente cookie tecnici di navigazione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente delle proprie pagine; si tratta di cookie di sessione che non vengono memorizzati in modo persistente nel computer dell'utente e si cancellano automaticamente alla chiusura del browser. I cookies di sessione evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

Il portale AVEPA utilizza inoltre cookies analitici per raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e sulle modalità di visita del portale (zona geografica di connessione, lingua dell'utente,  pagine visitate, tempo medio di permanenza sulle pagine, ecc.); alla luce delle finalità di utilizzo, questi cookies sono pertanto assimilati a quelli tecnici in termini di trattamento dei dati personali e di tutela della riservatezza degli utenti del portale.

(*) Fonte: articolo "Cookie: istruzioni per l'uso" di Stefano Frontini, pubblicato il 15 aprile 2015 su Tech Economy 

5. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati richiesti attraverso la compilazione di moduli cartacei e/o informatici è facoltativo, ad esclusione dei dati indicati come obbligatori in quanto necessari ed indispensabili ai fini dell'erogazione e/o del corretto funzionamento del relativo servizio.

6. Conseguenze di un eventuale rifiuto di conferire i dati

Il mancato conferimento di dati indicati come obbligatori comportano l'impossibilità da parte dell'interessato di accedere ai servizi e/o ai benefici per l'erogazione dei quali i dati risultano necessari ed indispensabili.

7. Modalità di trattamento dei dati personali

In conformità a quanto previsto dal Codice, i dati personali sono raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in modo lecito e corretto in termini compatibili con tali scopi. I medesimi dati sono inoltre pertinenti, completi, corretti e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati.

I dati personali sono conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti e/o successivamente trattati.

In ogni caso, il trattamento dei dati avviene nel rispetto delle disposizioni di legge, anche diverse dal Codice, che disciplinino in modo specifico particolari modalità e/o finalità del trattamento.

8. Comunicazione e diffusione dei dati personali

Fermo restando il divieto di diffusione dei dati idonei a rivelare lo stato di salute dell'interessato, i dati personali potranno essere comunicati a soggetti istituzionali e/o diffusi per finalità strettamente connesse al perseguimento delle finalità istituzionali dell'Agenzia, all'esercizio delle funzioni amministrative, tecniche, di controllo, di informazione e comunicazione, nonché agli obblighi di trasparenza previsti dalle norme di legge vigenti.

In tutti i casi in cui ciò sia possibile e compatibile con le finalità della comunicazione e/o della diffusione, i dati saranno comunicati e/o diffusi in forma aggregata.

9. Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è l'Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura (AVEPA) con sede a Padova in via Niccolò Tommaseo 67. I recapiti del titolare sono disponibili nella sezione Contatti

10. Responsabili del trattamento

II titolare, con apposito provvedimento (decreto del Direttore n.137 del 28.11.2014), ha designato quali responsabili del trattamento i dirigenti delle unità organizzative di livello dirigenziale.

11. Responsabili esterni del trattamento

Secondo quanto previsto dall'articolo 29 del Codice, il titolare ha inoltre conferito, con specifici provvedimenti, l'incarico di responsabile esterno del trattamento ai seguenti soggetti, limitatamente allo svolgimento delle attività connesse ai servizi da essi erogati in esecuzione dei contratti in essere:

  • Poste Italiane spa con sede legale a Roma in viale Europa 190 (per ulteriori informazioni si rinvia al sito web www.poste.it);
  • Engineering spa con sede legale a Roma in via San Martino della Battaglia 56 (per ulteriori informazioni si rinvia al sito web www.eng.it)

12. Diritti dell'interessato

Secondo quanto previsto dall'articolo 7 del Codice, l'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L'interessato ha inoltre diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati.

L'interessato ha altresì diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L'interessato ha infine diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

13. Esercizio dei diritti dell'interessato

I predetti diritti possono essere esercitati dall'interessato con richiesta rivolta, senza particolari formalità, al responsabile del trattamento, anche per il tramite di un incaricato. Il responsabile del trattamento fornisce riscontro alla richiesta entro 30 giorni dalla data della sua acquisizione al protocollo dell'Agenzia.

La richiesta può essere trasmessa tramite lettera, raccomandata, telefax, posta elettronica o posta elettronica certificata (PEC) ai seguenti recapiti:

AVEPA - Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura
via Niccolò Tommaseo 67 - 35131 Padova
telefax: 049 7708750
posta elettronica: protocollo@avepa.it
posta elettronica certificata (PEC): protocollo@cert.avepa.it

Una vota acquisita al protocollo, la richiesta sarà assegnata al competente responsabile del trattamento in base all'ambito di riferimento dei dati a cui la richiesta è riferita.

Quando riguarda l'esercizio dei diritti previsti dai commi 1 e 2 dell'articolo 7 del Codice, la richiesta può essere formulata anche oralmente ed in tal caso è annotata sinteticamente a cura dell'incaricato o del responsabile del trattamento.

L'identità dell'interessato è verificata sulla base di idonei elementi di valutazione, anche mediante atti o documenti disponibili o attraverso l'esibizione o allegazione della copia di un documento di riconoscimento.

Ai fini dell'esercizio dei propri diritti, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi. L'interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di propria fiducia. La persona che agisce per conto dell'interessato esibisce o allega copia della delega o procura sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente alla copia non autenticata di un documento di riconoscimento dell'interessato.

I diritti dell'interessato riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio o agisce a tutela dell'interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.


Informazioni
Direzione - Affari istituzionali
affari.istituzionali@avepa.it

Pubblicato il: 25.03.2014  -  Ultima modifica: 03.10.2017
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail