Aiuti di superficie

Con il termine "aiuti di superficie" si intendono sia i pagamenti diretti, cioè i pagamenti corrisposti direttamente all'agricoltore nell'ambito di uno dei regimi di sostegno (Reg. UE n. 1307/2013), sia le misure di sostegno connesse alla superficie attivate con il programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020.

Una novità importante è la maggiore coesione tra la politica del primo pilastro della PAC con quella del secondo pilastro dello Sviluppo Rurale.

I requisiti per l'accesso ai regimi di sostegno previsti dagli aiuti di superficie, se non diversamente specificato, sono:

  • possesso della qualifica di agricoltore in attività. La qualifica di agricoltore in attività deve essere valida al momento della presentazione della domanda e mantenuta per tutta la campagna di riferimento o per tutto il periodo di programmazione nel caso d'impegni pluriennali.
  • rispettare l'obbligo di mantenere le superfici in uno stato idoneo al pascolo e alla coltivazione.

L'agricoltore beneficiario degli aiuti di superficie deve rispettare e ottemperare ai Criteri di Gestione Obbligatori (CGO) e al rispetto delle Buone Condizioni Agronomiche e Ambientali (BCAA) dei terreni agricoli, che costituiscono gli impegni di condizionalità.


Informazioni

Viviana Coccato
tel. 049 7708744
aiuti.superficie@avepa.it
Ester Giolo
tel. 049 7708778
procedure.superficie@avepa.it
Davide Constantini
tel. 049 7708207
sostegno.specifico@avepa.it

 

Pubblicato il: 18.03.2014  -  Ultima modifica: 31.05.2017
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail