Edificabilità in zona agricola (L.R. 11/2004)

L'edificabilità in zona agricola è disciplinata dalla L.R. 11/2004 e s.m.i.. In particolare gli articoli dal 43 al 50 definiscono le procedure, le modalità ed i documenti per la corretta gestione delle attività relative alla richiesta di rilascio dei pareri sui Piani aziendali.
Per costruire residenze o strutture agricole produttive in zona agricola è necessaria l'approvazione del Piano aziendale che deve essere presentato da un'azienda agricola in possesso dei seguenti requisiti minimi:
  • iscrizione all'anagrafe regionale;
  • occupazione di almeno una unità lavorativa a tempo pieno regolarmente iscritta nei ruoli previdenziali agricoli presso l'INPS;
  • redditività minima (reddito aziendale superiore ad un "reddito soglia" fissato dalla regione e specifico a seconda della zona altimetrica e del tipo d'intervento.

Il Piano aziendale si articola nei seguenti documenti:

  • dati riepilogativi e dichiarazioni;
  • relazione tecnica dettagliata, firmata dal richiedente e da un tecnico abilitato professionista iscritto ad un ordine professionale inerente il settore agricolo e forestale;
  • allegati: progetto esecutivo e foglio di calcolo del reddito o Conto Economico (ove previsto), a firma del responsabile aziendale e del tecnico abilitato.

Secondo quanto disposto con Delibera di Giunta Regionale n. 2879 del 30 dicembre 2013, il  Piano aziendale viene presentato allo Sportello Unico Attività Produttive ( SUAP ) comunale, congiuntamente alla presentazione di una domanda di permesso di costruire, di una dichiarazione di inizio attività - DIA, di una segnalazione certificata di inizio attività - SCIA, di una Procedura Abilitativa Semplificata (PAS). 
Il SUAP comunale provvede ad inoltrare il piano aziendale allo Sportello unico agricolo (SUA) dell'AVEPA competente per territorio.
Eventuali comunicazioni fra l'AVEPA e l'azienda richiedente sono gestite tramite SUAP al quale viene trasmesso anche il parere finale relativo all'istruttoria del piano aziendale.

Informazioni
Maria Culella - Maria Antonietta Penello
Tel. 0497708811 - 7708810
Pubblicato il: 01.04.2014  -  Ultima modifica: 31.10.2014
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail