Conciliazione delle controversie agrarie

Chi intenda proporre in giudizio (avanti le  sezioni specializzate agrarie del Tribunale) una domanda giudiziale relativa ad una controversia in materia di contratti agrari è tenuto a darne preventiva comunicazione all'altra parte ed allo Sportello unico agricolo di AVEPA competente per territorio.

La comunicazione può essere effettuata in qualunque momento, purché prima dell'inizio della causa.

Con la comunicazione si dà avvio alla procedura finalizzata al tentativo di conciliazione della controversia prima di adire (eventualmente) il Tribunale. Il tentativo di conciliazione è verbalizzato. Chi intende promuovere la causa ottiene pertanto un verbale di avvenuta (o mancata) conciliazione necessario per radicare successivamente la causa.

Informazioni
Possono essere richieste direttamente allo Sportello unico agricolo competente per territorio.

Pubblicato il: 17.03.2014  -  Ultima modifica: 07.07.2016
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail