Gli organismi delegati dall'AVEPA

I Centri di assistenza agricola (CAA)

La normativa vigente prevede che gli organismi pagatori possano delegare ad altri soggetti, denominati organismi delegati, alcune attività di propria competenza oppure avvalersi delle competenze e professionalità specifiche presenti in enti terzi, anche privati, per lo svolgimento di particolari attività di controllo.

Lo strumento previsto dalla normativa per dare concreta attuazione a questa previsione normativa è rappresentato dalla stipula di apposite convenzioni tra l'organismo pagatore e gli organismi delegati di volta in volta individuati.

L'AVEPA ha stipulato con i Centri autorizzati di assistenza agricola (CAA) una convenzione biennale, con cui ha affidato loro le attività finalizzate alla presentazione di dichiarazioni e domande di aiuti, premi e contributi finanziate tramite il FEAGA, il FEARS e aiuti di Stato.

I CAA sono società di servizi costituite dalle organizzazioni professionali agricole più rappresentative, dalle associazioni dei produttori e dei lavoratori, da professionisti, dagli enti di patronato ed assistenza professionale promossi dalle organizzazioni sindacali. Essi assistono i produttori agricoli nella gestione informatica ed amministrativa del fascicolo aziendale e delle domande trasmesse all'AVEPA. I CAA sono organismi delegati dall'Agenzia dal 2004.

Per il biennio 2020/2021 sono convenzionati con l'AVEPA i seguenti CAA:

Ulteriori informazioni sui Centri di assistenza agricola sono disponibili nel sito della Regione del Veneto.

 

Informazioni
Francesco Scaramucci
tel. 049 7708223
fascicolo.deleghe@avepa.it

Pubblicato il: 13.03.2014  -  Ultima modifica: 16.04.2020
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail