Fattorie sociali

La Regione del Veneto, con deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 2334 del 9 dicembre 2014, pubblicata nel BUR n. 120 del 19 dicembre 2014, ha definito il procedimento amministrativo per l'iscrizione e le modalità per la tenuta dell'elenco regionale delle fattorie sociali affidando all' AVEPA l'attività istruttoria e la gestione tecnica ed amministrativa delle istanze che saranno presentate alla Regione per la successiva iscrizione all'elenco regionale delle fattorie sociali.

Soggetti richiedenti

Possono richiedere l'iscrizione nell'elenco regionale delle fattorie sociali le imprese agricole, le imprese sociali e gli altri soggetti, che intendono esercitare le attività previste dall'articolo 2135 comma 2 del Codice civile e le attività di agricoltura sociale previste dall'articolo 3, comma 1, lettere a), b), c) e d) della legge regionale n. 14/2013 nel territorio della Regione del Veneto.

Requisiti per l'iscrizione nell'elenco regionale delle fattorie sociali

Requisiti soggettivi:

  • presenza di un'impresa agricola, sociale od altro soggetto indicato nella legge regionale 14/2013, regolarmente costituito ed operante secondo i criteri di legge;
  • impegno da parte della medesima impresa agricola, sociale od altro soggetto, di adottare criteri di responsabilità etica e sostenibilità ambientale, mediante la predisposizione, sottoscrizione ed il rispetto di un'apposita carta dei servizi;
  • frequenza da parte del titolare della ditta individuale, del partecipe familiare, del socio della società di persone e delle società cooperative, oppure del referente delle attività di agricoltura sociale degli appositi percorsi formativi obbligatori.

Requisiti oggettivi:

  • presenza dell'azienda agricola o comunque svolgimento delle attività di coltivazione del fondo, selvicoltura, allevamento di animali da parte del soggetto richiedente, integrate e/o coniugate con le attività sociali di cui all'articolo 3, comma 1, della legge regionale 14/2013;
  • impegno minimo di 900 ore/anno, calcolate applicando i parametri ore/ettaro, ore/capo nonché i coefficienti di correzione dei tempi unitari convenzionali standard definiti dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 2293 del 10 dicembre 2013;
  • superficie minima dei terreni agricoli in conduzione da parte della fattoria sociale di almeno 10.000 metri quadrati (SAU);
  • stipula o impegno a stipulare un contratto di assicurazione di responsabilità civile verso terzi al fine di garantire il risarcimento ad eventuali danni involontariamente cagionati verso terzi.

Presentazione della domanda

La domanda per l'iscrizione all'elenco della fattorie sociali, completa degli allegati previsti dalla DGR 2334/2014, deve essere presentata alla Regione del Veneto (Dipartimento agricoltura e sviluppo rurale - Sezione Agroambiente) utilizzando l'apposito modello allegato alla delibera e scaricabili attraverso i collegamenti presenti a fondo pagina.

La domanda verrà poi trasmessa dalla Sezione Agroambiente all'AVEPA, che provvederà a verificare la corretta compilazione delle dichiarazioni rese in domanda, la presenza della documentazione necessaria ed effettuerà l'istruttoria del piano aziendale. L'esito dell'istruttoria verrà quindi trasmesso dall'AVEPA alla Sezione Agroambiente, che provvederà a concludere il procedimento con la relativa iscrizione nell'elenco o con l'eventuale rigetto dell'istanza.

Normativa di riferimento


Informazioni
Maria Culella - Maria Antonietta Penello
tel. 049 7708811 - 7708810
attivita.regionali.delegate@avepa.it

Pubblicato il: 13.01.2015  -  Ultima modifica: 07.07.2016
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail