Dalla Certificazione ISO 29990 alla ISO 9001:2015

La ISO 29990 (UNI ISO nella versione italiana) "Learning services for non formal education and training - Basic requirements for service providers" è uno standard internazionale di riferimento nato specificatamente per la Formazione non formale (che comprende la formazione aziendale, professionale, l'addestramento dei lavoratori e tutta l'area dello sviluppo del capitale umano).

L'AVEPA è stato il primo Organismo Pagatore italiano ad adottare questo standard ottenendo nel 2017 la certificazione UNI ISO 29990:2011 relativa al sistema di gestione per la qualità per le attività di "Progettazione, sviluppo ed erogazione di servizi di formazione" EA:37 (Certificate n. 51110/ Registration Number: IT-98181).

La certificazione (che aveva durata triennale) è in scadenza e la norma UNI ISO 29990:2011 è stata revocata.

Il periodo concesso per la transizione ad una nuova norma ISO ha una durata di 2 anni dalla revoca ufficiale della ISO 29990, quindi le aziende hanno tempo per effettuare il passaggio ad una nuova ISO fino al 18 dicembre 2020. Durante tale periodo, le certificazioni emesse in conformità ai requisiti della precedente norma restano comunque valide.

L'Agenzia ha deciso di aggiornare il proprio Sistema di Gestione Qualità in conformità alla ISO 9001:2015.

Per questo motivo in data 29 luglio 2020 è stato dato avvio al nuovo Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2015 per il servizio di formazione dell'AVEPA al fine di garantire (in continuità col precedente sistema ISO 29990:2011) la qualità del servizio formativo dell'AVEPA in una logica di miglioramento continuo.

L'obiettivo dell'Agenzia è di ottenere la Certificazione ISO 9001:2015 da parte dell'Ente Accreditato (CSQA) entro la fine dell'anno 2020.
Con l'avvio della nuova ISO è stata riformulata la carta della Qualità della Formazione che è disponibile nella sua versione aggiornata nella pagina "Carta qualità della Formazione".

 

Informazioni
Denise D'Ambros
tel. 049 7708706
formazione@avepa.it
Pubblicato il: 10.10.2018  -  Ultima modifica: 06.08.2020
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail