Progetti di eccellenza turistica

Promozione e valorizzazione dell'enogastronomia e della tipicità Regionale come turismo esperienziale.

La Regione del Veneto ha approvato un bando per l'assegnazione di contributi volti a promuovere e sostenere l'avvio, lo sviluppo e/o il consolidamento di forme associative del settore agroalimentare e turistico al fine di valorizzare l'enogastronomia e la tipicità regionale come turismo esperienziale.

Sono ammesse alla partecipazione al presente bando le Strade del vino e dei prodotti tipici, riconosciute dalla Regione del Veneto ai sensi della L.R. 17/2000.

Tra gli obiettivi del presente finanziamento assume rilievo centrale la creazione e/o il rafforzamento di un collegamento funzionale tra i soggetti operanti nel settore agricolo e nel settore turistico.

La Strada del vino che richiede il contributo, in qualità di Capofila, è necessario che costituisca una Associazione Temporanea di Impresa (ATI) con il vincolo del coinvolgimento obbligatorio di almeno un soggetto, con sede in Veneto, delle seguenti categorie:

  • Consorzi di imprese turistiche riconosciuti ai sensi dell'art. 18 della legge regionale 14 giugno 2013, n. 11 "Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto" ed eventualmente anche Consorzi di promozione turistica locali;
  • Consorzi di tutela della denominazione protetta (DOP), Consorzi di tutela delle indicazioni geografiche protette (IGP), Consorzi delle specialità tradizionali garantite (STG), Organizzazioni di Produttori riconosciute e loro forme associative.

Le domande devono essere presentate ad AVEPA entro il 15 giugno 2017.

Tutte le informazioni sono disponibili nel Decreto del Direttore dell'Unità organizzativa Promozione Agroalimentare n. 23 del 19 maggio 2017.

 

Informazioni
Stefano Bassi
tel. 049 7708767
interventi.immateriali@avepa.it

Pubblicato il: 06.07.2017  -  Ultima modifica: 06.07.2017
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail