Assicurazione raccolta uva da vino

A partire dal 1 gennaio 2015, la copertura assicurativa agevolata dei rischi agricoli è effettuata nell'ambito della misura 17.1 - Gestione del Rischio del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) così come previsto dal Regolamento (UE) n. 1305/2013 e nell'ambito del programma nazionale di sostegno del settore vitivinicolo, ai sensi del Regolamento (UE) n. 1308/2013.

Il documento fondamentale e indispensabile ai fini della stipula della polizza assicurativa è rappresentato dal Piano Assicurativo Individuale (PAI) che deve essere presentato nell'applicativo SIAN.

Possono accedere al sostegno per l'assicurazione del raccolto per l'uva da vino 2018, i viticoltori che abbiano definito e aggiornato il Piano Colturale aziendale e il PAI e che abbiano sottoscritto, entro il 31 maggio 2018, una polizza assicurativa agevolata in forma individuale oppure aderendo ad una polizza collettiva stipulata da un Consorzio.

La normativa vigente prevede che la domanda sia presentata presso l'Organismo pagatore competente in base all'ubicazione dei vigneti assicurati, secondo le modalità stabilite dall'Organismo pagatore medesimo.

Pertanto, per i vigneti ricadenti nella Regione Veneto, le domande devono essere presentate all'AVEPA mediante l'apposito modulo "Domanda ass. uva da vino 2018" presente nell'applicativo CALAMITA' NATURALI, entro l'8 agosto 2018.

Le modalità per la presentazione delle domande sono disponibili nella sezione Manuali e procedure.

Con la presentazione della domanda, l'agricoltore chiede di aderire sia al sostegno previsto dall'articolo 49 del regolamento (UE) 1308/2013 sia, in via subordinata, alla sottomisura 17.1 - assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante, di cui al PSRN 2014-2020.

Infatti, qualora le risorse disponibili per l'aiuto di cui all'articolo 49 del regolamento (UE) n. 1308/2013 non fossero sufficienti a coprire l'importo complessivo di tutte le domande ammissibili, le rimanenti domande per l'assicurazione del raccolto dell'uva da vino saranno finanziate con le risorse della sottomisura 17.1 del PRSN.

L'aiuto per le domande finanziate con le risorse dell'articolo 49 del regolamento (UE) n. 1308/2013 sarà liquidato dall'AVEPA mentre l'aiuto per le domande finanziate con le risorse della sottomisura 17.1 del PRSN sarà erogato dall'AGEA.

 


Informazioni

Gianni Pagin
tel. 049 7708768
vitivinicolo@avepa.it
Elisabetta Zuin
tel. 049 7708771
vitivinicolo@avepa.it

 

Pubblicato il: 11.07.2016  -  Ultima modifica: 13.09.2018
Condividi questa pagina:
segnala errore torna su stampa invia e-mail